Copertina del gioco Fifa 2002  
  Fifa 2002  
 


Gioco fornito da Pergioco
La grande catena di distribuzione 
del divertimento elettronico in Italia

DATA RECENSIONE: 22/11/2001  
AUTORE: Redazione

 
 
  Fifa 2002  
  La migliore simulazione calcistica (su pc...)  
   
Valutazione articolo:
Punteggio medio: 3.67 92 voti
OttimoBuonoDiscreto
SufficienteInsufficiente

Versione stampabile

 
 



 
 

fifa2002_002l.jpg (46057 byte)Pochi giochi sono in grado di scatenare furiosi dibattiti come Fifa; ogni anno è la stessa storia: esce la nuova versione, viene polverizzato ogni record di vendita, specie in Italia, eppure in rete si scatenano violente diatribe (eufemismo) per decretare se Fifa sia o no il migliore simulatore calcistico; le ragioni sono più o meno le stesse: scarsa intelligenza artificiale, gioco troppo arcade, e mille altre motivazioni più o meno plausibili; cerchiamo di dire la nostra sulla versione 2002.
L'arbitro è ora più umano; gli utenti sono responsabili del comportamento della loro squadra, obbligando in tal modo il giocatore a valutare i rischi quando dirige il gioco.
Una delle caratteristiche migliori, è la possibilità di settare i comandi di gioco su tasti personalizzati: una caratteristica che adatta il gioco al giocatore e non viceversa, con benefici nell'utilizzo nel piacere videoludico, in quanto i controlli personalizzabili permettono di ri-programmare i pulsanti e controllare, a piacimento l’azione sul campo di gioco.

Il top

Siamo sicuri che con questa affermazione troveremo molti che grideranno allo scandalo, ma permetteci di dirlo: attualmente non esiste simulazione calcistica migliore su PC; dicendo su pc tranquillizzeremo subito i moltissimi fan di ISS pro su playstation, sempre pronti a disseppellire l'ascia di guerra; su pc per ora è ancora Fifa a dettare legge, dall'alto della licenza ufficiale Fifa per l'utilizzo dei nomi reali dei calciatori, del suo enorme database squadre/giocatori, che, anche se non esente da pecche (ad esempio, dove è finito Salas?), attualmente non ha uguali, e da tutte quelle caratteristiche che da sempre danno a Fifa un tocco di classe in più.



fifa2002_3l.jpg (71965 byte)Una delle più grosse pecche da sempre rimproverate a Fifa, è la scarsa intelligenza artificiale e la mancanza di un gioco di squadra personale e non teleguidato; questo è stato l'aspetto che ci ha maggiormente impressionato: ora è possibile tentare di realizzare un "vero" gioco di squadra, con tanto di triangoli, marcature e raddoppi. Tutto il meccanismo è stato realizzato ricorrendo a linee guida sul campo, che indicano gli eventuali sviluppi dell'azione, mentre ora la barra di potenza è stata inserita in ogni occasione di tiro/passaggio; la durata di pressione del tasto rende il tiro più o meno potente, garantendo un gioco più reale; la strada è sicuramente quella da percorrere, anche se resta ancora molto da migliorare...
Il gioco presenta ancora un aspetto decisamente arcade, ma questo è ciò che vogliono moltissimi giocatori, preoccupati più del divertimento che della simulazione.
La giocabilità ha fatto un deciso passo in avanti consentendo di effettuare triangoli (il vero ABC del calcio!), passaggi di ritorno stop e doppi passi; tutto con una giocabilità migliore rispetto al passato ed un pieno controllo dell'azione.

All'inizio ho provato un senso di frustrazione, visto che effettuare un cross decente era praticamente una illusione (i miei amici sostengono che lo era anche quando giocavo a calcio, ma sono solo cattiverie gratuite...) ma padroneggiato il meccanismo, il divertimento diventa davvero tale...

fifa2002_4l.jpg (45220 byte)In modalità qualificazione ai mondiali è possibile giocare scegliendo tra 75 nazionali appartenenti a UEFA, CONCACAF, CONMEBOL, AFC., mentre per i campionati abbiamo a disposizione ben 16 campionati diversi inclusi quelli maggiori (bundesliga tedesca, premier league inglese, ovviamente il campionato italiano). Le animazioni sono davvero eccellenti e
la grafica è davvero bella: gli stadi sono molto ben disegnati e i manti erbosi sono al limite della perfezione fotografica: la folla è animata molto bene con un effetto molto realistico specie nelle inquadrature da lontano; tutto è concepito per una visione molto televisiva della partita, avendo bene in mente che i giocatori sono anche telespettatori...
Personalmente i giocatori mi parevano meglio realizzati nella versione 2001, ma le movenze sono davvero al limite del reale (potenza del motion capture), con le scene di giubilo e disperazione (a volte esagerata) cui siamo abituati dal nostro campionato.

Batti il ferro finchè è caldo

fifa2002_8l.jpg (30428 byte)Una cosa che mi ha leggermente infastidito è la modalità di qualificazione ai mondiali: una volta avvenuta, non è possibile giocare i mondiali: sicuramente è preludio al titolo che uscirà in concomitanza con i mondiali in Giappone e Corea, ma che sa molto di raschiatura del barile.

Il sonoro? Eccezionale!!
La parte del leone la fa la grafica, come sempre allo stato dell'arte, ma in questa versione abbiamo trovato migliorato molto il sonoro: musiche molto trendy (tra cui l'hit dei Gorillas) e effetti davvero unici (giocando con le cuffie, sentirete le urla dei giocatori (in italiano) e i cori da stadio molto ultrà.


La palla e la fisica
Uno degli aspetti meno realistici in assoluto è il comportamento della palla, che a volte si smorza in modo innaturale: pare che nello stadi la forza di gravità sia stata modificata, ma il piacere di giocare una partita compensa anche questo difetto.

Un allenatore per amico

In fifa 2002 sono stati curati anche altri aspetti, se vogliamo secondari: ad esempio l'interfaccia è molto ergonomica, sobria e ben disegnata, e l'aspetto tattico è stato rivisto, con la possibilità di avere un "allenatore" in grado di indicare i giocatori da sostituire perchè malconci o stanchi.


Come detto Fifa 2002 è a nostro parere il miglior titolo da giocare su PC, in attesa che dalla ristretta rosa di contendenti, ne spunti uno in grado di abbinare alla bella grafica (ad es. This is football) anche una buona giocabilità.
Fifa 2002 rimane la pietra di paragone con cui confrontarsi: volenti o nolenti.

 
   

 

 
 

Articolo letto 4448 volte

Produttore: ELECTRONIC ARTS
Piattaforma: PC
Genere: Sportivo

Requisiti hardware-software
Sistema operativo Windows 95, 98, 2000, ME or XP Pentium 200MHz 32MB RAM lettore CD ROM/DVD scheda grafica AGP 3D, 80MB di spazio su HD.

Prezzo: Lire 99900

L'importanza di esserci

Per la serie.... piove sempre sul bagnato, i nostri poveri calciatori si sono trovati tra le mani (o tra i piedi?) un ulteriore fonte di guadagno: essere i testimonial di un videogioco calcistico si è trasformato in un affare davvero conveniente: la EA, forte della sua posizione dominante sul mercato, localizza le versioni del videogioco, prendendo come testimonial un calciatore del paese locale: così in Inghilterra abbiamo T.Henry dell'Arsenal, ed in Italia "er pupone" F.Totti; il tutto per un disturbo stimato in circa un miliardino... Ora i calciatori sono ben contenti di apparire nei videogiochi, e tutto il gotha calcistico italiano c'è già finito (Vieri, Maldini, Inzaghi, Montella, Totti) e altri in altri videogames (Nesta in this is football), come dire: gioca e rigioca, mi viene la pelle d'oca...


Giocabilità: 96% - Migliorata e di molto.

Originalità: 92% - Alcuni spunti innovativi

Grafica: 96% - Sempre al top

Sonoro: 94% - Ottimi effetti da stadio, buona la musica

Totale: 94% - Il migliore gioco del calcio su pc

Ti piace questo gioco?
Votalo anche tu!
 

Il parere dei nostri lettori
Numero di voti: 11
Votazione: 89.1 %
votazione:89.1%votazione:89.1%votazione:89.1%votazione:89.1%votazione:89.1%votazione:89.1%votazione:89.1%votazione:89.1%votazione:89.1%votazione:89.1%


Altri titoli di questo genere:
Fifa 08
Fifa 07
Fifa World Cup 2006
Torino2006
Pro Evolution Soccer 5
Uefa Champions League 2004-2005
Euro2004
Fifa Football 2004
Fifa football 2003
Fifa 2002 World Cup
Nascar Racing 2002 Season
Cycling Manager
Colin McRae Rally 2.0
Fifa 2001



 
 


Google
 
Web Ghost Computer Club


Home Page

Copyright © 1994-2014 Ghost Computer Club

Tutti i marchi e nomi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
Ghost Computer Club è associazione senza fini di lucro legalmente riconosciuta.
I contenuti di questo sito appartengono a Ghost Computer Club. Ogni tipo di riproduzione, con ogni mezzo ed in ogni luogo, è espressamente vietata senza consenso scritto del Consiglio Direttivo del Club.