Chiunque utilizzi un pc sa che esistono 3 modi per possedere il software:

1) Pagandolo, cioè la modalità da preferirsi sempre per avere garantita legalità e anche qualità in ciò che si usa; quest'ultima affermazione ad onore del vero non è sempre vera, inoltre sborsare quattrini non sempre è la modalità più praticabile, specie dai giovani che notoriamente non nuotano nell'oro, ed in periodi di crisi la disponibilità economica è minore.
2) utilizzare software piratato, pratica che da sempre noi espressamente deprechiamo e condanniamo , ma che sarebbe  comunque ipocrita fare finta che non ci fosse.
3) Software  freeware o shareware, cioè programmi gratuiti o molto economici che consentono di ottenere buoni risultati spendendo pochissimo o addirittura nulla nella piena legalità. Unica pecca è che non sempre in questa categoria c'è reale qualità, e non è possibili pretendere un servizio di supporto di pari livello dal software commerciale.

In questo articolo prendiamo in esame gli editor per programmare, programmi davvero insostituibili e presenti nell'arsenale di ogni sviluppatore
Tra i software più utili specie per chi con il pc ci lavora, gli editor html sono tra i software più ricercati e con le funzionalità evolute non sempre è facile destreggiarsi.
La domanda quindi è quasi obbligata: ci sono realmente buone alternative ai costosissimi editor html di Adobe e simili? Quanto valgono davvero? Quanto sono usabili?
Ghost Computer Club ve lo spiega...

L'editor da sogno


L'informatica, grazie a Dio, sa essere molto democratica, ed accanto al best in class Dreamweaver di Adobe, indubbiamente ancora oggi uno dei migliori e più completi editor presenti sul mercato, con un solo grosso limite: il prezzo! Esistono diversi editor gratuiti o quasi, in grado di non fare rimpiangere affatto la corazzata di Adobe; in questo articolo parliamo di 4 alternative molto valide,4 autentici assi nel campo degli editorl; questi software sono stati scelti dalla redazione in base a parametri com ricchezza di dotazione, grado di completezza e flessibilità e ovviamente il prezzo...
Scegliete l'asso che fa al caso vostro.

Notepad++ il tuttofare

Parlare di notepad++ a molti potrà sembrare idel tutto nutile; nato più di un decennio fa dalla fervida mente di Don Ho, valente programmatore francese dalle chiare origini asiatiche, questo programma inizialmente si poneva come una alternativa al blocco notes di Windows, da subito surclassato con una miriade di funzionalità evolute che il povero blocco notes di microsoft neanche si sognava; con il passare del tempo notepad++ si è via via arricchito di funzionalità e la ricchezza di  plugin ne fanno la soluzione ideale per i puristi del codice senza gli "aiutini"; tra i suoi punti di forza, il supporto per la sintassi di infiniti linguaggi, la rapidità di avvio, la "leggerezza" operativa che consente modifiche puntuali e veloci. Notepad++ è del tutto gratuito (freeware), e con i giusti settaggi (plugin) è anche un editor esadecimale.
Unica grossa pecca la mancanza di una versione linux.

 

Aptana


La portabilità non è invece mai stato un problema per Aptana, editor free che ha saputo guadagnarsi una solida e meritata fama nella community dei programmatori; aptana sfrutta la potenza di java e nelle impostazioni di base ricorda dreamweaver in diversi aspetti, ed ha anche diversi punti in comune con Eclipse, l'editor free più noto in ambiente java.
Anche aptana ha moltissime caratteristiche valide come la gestione dei progetti, la gestione dei temi (utile per trovare la combinazione colori più confortevole per le proprie esigenze), syntax higlighting, autochiusura tag ecc,ecc; uniche pecche, una certa pesantezza (java non è rinomato per essere leggero) e l'interfaccia non delle più intuitive. I comandi resi disponibili e visualizzabili sono sensibili al contesto, e quindi modificando una pagina php avremo i comandi specifici per quel linguaggio, editando un file css avremo quelli del css e così via.
Aptana si distingue per essere l'alternativa più simile a dreamweaver, ma i comandi non sempre si trovano nel punto dove te li aspetteresti e questo almeno all'inizio, pesa. Punto di forza ulteriore il cross-plattform che lo rende disponibile anche sotto linux.
Sito web
Tipologia: Freeware

Codelobster


Strutturalmente molto simile ad aptana, ma specificamente rivolto agli sviluppatori html/php, codelobster è una alternativa concreta e funzionale. Nato nella fredda russia, questo editor è ricco di soluzioni intelligenti e prevede una barra con i comandi di formattazione molto utile e che invece manca spesso in programmi simili.
Anche qui l'editor è per utenti windows.
La versione free non ha limitazioni di funzonalità, ma di tanto in tanto "suggerisce" il passaggio alla versione pro, ed esistono moltissimi plugin in versione trial.
Sito web
Tipologia: Freeware
Esiste anche la versione pro e costa 118.36 Euro

Sublime Text


Un potentissimo editor, nato in australia, multi piattaforma e con la possibilità di personalizzare praticamente ogni aspetto, grazie all'uso dei cosiddetti snippets.
Personalmente è il nostro editor preferito e in breve tempo ha saputo conquistarsi una meritata fama nella comunità degli sviluppatori graze alla sual ricchezza.

La sua potenza è anche il suo limite più grande, perchè è richiesta una discreta esperienza per personalizzare il tutto al meglio. Sublime è un editor fantastico ed una volta appresa la sua "filosofia" risulta davvero insostituibile; per molti aspetti lo riteniamo il migliore di tutti; alcuni suoi aspetti sono unici e non a caso il titolo della home page compare la scritta: "Sublime Text: The text editor you'll fall in love with", ovvero l'editor di testo di cui ti innamorerai... ed hanno pienamente ragione.
Sito web
Tipologia: shareware (versione completa con reaminder)

I consigli del Club

Il sito personale del nostro presidente.
La tua farmacia on-line
Il portale delle piante e dei fiori.
4 chiacchiere tra amici sul nostro sport preferito...