Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Installare Xp assieme a Vista

Semplici istruzioni per fare in modo di tornare a fare partire Vista dopo avere installato Xp

 

La situazione è abbastanza comune: si compra un nuovo pc con Vista preinstallato e poi si decide per i motivi più vari (compatibilità, nostalgia, o anche solo per curiosità) di installare Xp in un'altra partizione; pasticciando tra i diversi sistemi operativi non si è in grado di farne partire uno, solitamente quello preesistente nel sistema: che fare?

I sistemi operativi sono piuttosto "gelosi" di determinate zone, che vogliono gestire in modo esclusivo, una di queste è un'area chiamata MBR (Master Boot Record); durante l'installazione di Windows Xp questi ha sovrascritto l'area che invece prima era occupato da l'analogo di Vista, che così non è più in grado di partire; per fortuna c'è GhostComputer Club ;)

il Boot Manager di Vista può essere ripristinato in questo modo: copiare i file Ntldr e Ntdetect.com dalla cartella i386 del cd di installazione di XP alla directory radice della partizione di sistema C: e digitare il comando bootcfg /rebuild nella console di ripristino per creare un nuovo file Boot.ini.

A questo punto avviare XP, effettuare l'accesso come amministratore e aprire un prompt dei comandi.
Inserire il dvd di installazione di Vista e chiudere la finestra di installazione.
Digitare nel prompt il comando X:\boot\bootsect.exe -NT60 All (al posto della lettera "X" inserire la lettera di unità del proprio drive dvd).
A questo punto Vista dovrebbe tornare ad avviarsi dopo il riavvio del computer, mentre sarà XP a non avviarsi più.
Per risolvere il problema selezionare da menù Start/Tutti i programmi/Accessori, fare clic destro sulla voce Prompt dei comandi e selezionare Esegui come amministratore.
N ella finestra del prompt digitare i seguenti comandi uno dopo l'altro seguiti ciascuno da Invio; al posto di "Y" inserire la lettera di unità del drive su cui è installato Vista, solitamente C, mentre al posto di "Z" si deve inserire la lettera di unità della partizione attiva, in questo caso sempre C.

Y:\windows\system32\bcdedit -create (ntldr) -d "Windows XP" (il testo racchiuso tra doppi apici sarà quello visualizzato durante il boot del bootloader)

Y:\windows\system32\bcdedit -set (ntldr) device partition=Z:

Y:\windows\system32\bcdedit -set (ntldr) path \ntldr

Y:\windows\system32\bcdedit -displayorder (ntldr) -addlast



Riavviare il pc; adesso finalmente riapparirà il Boot Manager di Vista e si potrà scegliere se avviare il computer con Vista o con XP.

I consigli del Club

Il sito personale del nostro presidente.
La tua farmacia on-line
Il portale delle piante e dei fiori.
4 chiacchiere tra amici sul nostro sport preferito...